Dentisti a Udine - Friuli Venezia Giulia

News

Dentisti, un paziente: “Ho speso 2 mila euro e in bocca non ho nulla”

Dentisti, un paziente: “Ho speso 2 mila euro e in bocca non ho nulla”

Un paziente racconta la sua personale odissea

Fermo, 5 marzo 2016CLAUDIO I., laurea in legge, già manager di un calzaturificio, oggi carrozziere a Fermo.
«Già, carrozziere… Ho scoperto a mie spese che il dentista è come il meccanico, devi andare da quello di fiducia. Altrimenti sono guai. Troppa gente improvvisata, troppi dilettanti che pensano solo a guadagnare».

Lei si è fidato di una pubblicità.
«L’insegna diceva, low cost. Scritto bello grande. Ma è un messaggio ingannevole, non corrisponde. Il conto è stato tutt’altro che a prezzi stracciati. Dovevo estrarre un dente e mettere l’impianto fisso. Appena entrato mi hanno chiesto se volevo fare il finanziamento».

E lei?
«Ho risposto di no perché i soldi li avevo. Il preventivo era di quasi 2mila euro. Estrazione, impianto e cure. Da subito, il prezzo non mi è parso low cost».

Però è rimasto.
«Ho visto tutti quei dottori, un’organizzazione… Mi sono fidato. Non è che ci vado spesso dal dentista. Mi hanno fatto queste piccole cure, mi hanno tolto il dente. Poi dovevano mettere il perno sull’osso, avvitarlo. Mi hanno operato, dopo un mese il perno è venuto via».

Non proprio simpatico.
«Abbiamo aspettato altri tre mesi. Poi il dentista ha messo un altro impianto, stessa fine. Allora mi ha detto: devo parlare con un collega, vediamo…».

Aveva già pagato?
«Purtroppo sì, per tutti gli stadi di avanzamento. Ogni volta che avevo una seduta, mi facevano accomodare in ufficio e dovevo pagare la prestazione del giorno. Ero già a 1.300 euro, sugli 800-900 per il solo impianto. Il dottore mi doveva ricontattare. Mai più sentito».

Era il…?
«2015. Da allora solo interminabili silenzi… Ho le fatture in mano ma niente in bocca! Se andrò da qualcun altro? Mi sto informando. Non voglio mica avere un trattamento così per la seconda volta». (Ride).

Pensa di rivolgersi a un avvocato?
«Non credo, per ora mando una raccomandata. Ora che ci penso: quando l’impianto è saltato per la seconda volta, il dottore mi ha detto, eh sai, succede, perché tu c’hai l’osso di 4 millimetri. Ma come, adesso me lo vieni a dire?».

Fonte: www.quotidiano.net
Articolo di: Rita Bartolomei

0 comments on “Dentisti, un paziente: “Ho speso 2 mila euro e in bocca non ho nulla”

Comments are closed.

Top
× Contattaci